PROGETTO 2019 “Jamkhed”

Il 2019 si preannuncia pieno di progetti e nuovi traguardi da raggiungere. Oltre alla presenza ormai consolidata in sette Paesi dell’Africa, quest’anno l’associazione ha infatti deciso di investire nell’acquisto di una seconda “sala operatoria volante”, completa di tutti gli strumenti e i macchinari necessari a poter svolgere degli interventi chirurgici di alta complessità a Jamkhed, nello stato indiano del Maharashtra, dove GICAM è diventata un punto di riferimento per la comunità locale e tutta la regione.

La sala operatoria in arrivo permetterà di abbattere i costi di viaggio del materiale e ci darà modo di impiantare una base operativa chirurgica che nei nostri progetti potrebbe essere in grado di assolvere completamente alle necessità di ricostruzione pediatrica della regione.
I nostri medici di ritorno da una delle ultime missioni, hanno riferito di aver operato molto e in sintonia totale con lo staff locale. Circa l’85% dei pazienti purtroppo sono stati bambini con deformità e gravi bruciature alle mani e ai piedi.

Se volete contribuire a questo grande progetto con una donazione, contattateci: management@gicam.ch

ENGLISH

2019 heralds an abundance of projects and new goals. Besides our well consolidated presence in seven African nations, this year the association has in fact decided to invest in the purchase of another (the second one) “flying operating-room”, complete with all the tools and machines that are necessary towards highly complex types of surgery in Jamkhed, in the Indian State of Maharashtra, where GICAM has become a reference point for the local community and the entire region.

The new operating room will enable us to cut down on transportation expenses for tool and machines and to set up a surgical operational base which, if things go as planned, will further enable us to meet the region’s pediatric reconstruction needs.

Our doctors, upon returning from one of the latest missions, have reported having been able to operate a good deal and in complete harmony with local staffs. Unfortunately, 85% of the patients were children with malformations and serious burns in hands and feet.

If you wish to make a donation to this great project, contact us at management@gicam.ch